Usare Instagram per le imprese: Consigli su come utilizzarlo al meglio

I social network sono per le aziende per le piccole attività una vera e propria risorsa, purché vengano utilizzati con coscienza e con una strategia ben definita. 

I social sono uno strumento ricreativo e comunicativo usato in maniera trasversale da persone di ogni età, certo sociale e con diversi interessi: possono quindi diventare uno strumento eccezionale per le aziende che vogliano crescere e che vogliano farsi conoscere. 

Specialmente Instagram, il social delle foto, può diventare un eccellente strumento di marketing e questo non vale solamente per le grandi aziende, ma anche (e forse soprattutto) per le piccole realtà locali. 

Instagram conta quasi un miliardo di iscritti, numeri enormi che fanno davvero concorrenza a Facebook: il target di Instagram è estremamente variegato anche se rispetto a Facebook è sicuramente più usato dai giovani e dai giovani adulti rispetto a persone di età più avanzata. 

L’uso delle foto di Instagram permette di superare le note barriere comunicative, prima di tutto quella linguistica, e questo è un enorme vantaggio per un’azienda. 

Questo social visuale e fotografico per eccellenza, insomma, può aiutarvi a farvi conoscere. Infatti grazie ad una strategia definita e pianificata nel tempo potete lavorare per ottenere un aumento di follower su Instagram e quindi aumentare la vostra popolarità e col tempo anche i clienti. 

Non si può lasciare nulla al caso, o si rischia un completo boomerang. Scopriamo quindi come si usa bene Instagram per un’azienda. 

Come si usa Instagram per l’azienda? Qualche consiglio utile

Prima di tutto è necessario creare un account social aziendale. Instagram mette a disposizione account per persone fisiche e per aziende, per la tua azienda ovviamente scegli la soluzione adeguata. In questo modo avrai un vero canale istituzionale. 

La prima cosa da fare per usare bene un account Instagram per azienda è avere una strategia di marketing ben studiata. 

Bisogna quindi stabilire quali sono gli obiettivi della pagina Instagram aziendale. 

Quali sono i vostri obiettivi? Potrebbero essere, ad esempio: 

  • Aumentare le vendite di un certo prodotto o di un servizio. 
  • Farsi conoscere a più utenti, aumentando la conoscenza trasversale del proprio marchio. 
  • Avere un maggiore traffico verso il sito web o l’e-commerce, o entrambi. 

Ovviamente si possono avere anche tutti questi obiettivi. In questo caso, una volta determinati, non vi resta che determinare quali sono i contenuti che volete pubblicare. Non lasciate che la strategia di marketing sia fatta a caso: scegliete di rivolgervi a degli esperti di comunicazione social per creare uno stile unico che sia davvero della vostra azienda e per raggiungere gli obiettivi che vi siete posti. 

La scelta dei contenuti, per un account Instagram aziendale, è assolutamente fondamentale quindi non deve mai essere lasciata al caso: così come non deve mai essere casuale neppure la frequenza della pubblicazione. 

Condividere foto e stories deve aumentare l’engagement dei vostri follower, dovete cercare di optare per post che siano adeguati per il vostro target, per i suoi gusti. 

Attenzione: la comunicazione su Instagram è fatta di poche parole (no frasi lunghissime) e di hashtag scelti con cura, nella lingua che permette di posizionarvi meglio secondo il tipo di target, prodotti e servizi. 

Lo stile comunicativo che scegli dovrebbe avere una sua coerenza ed una sua costanza. Cerca di creare uno stile tutto tuo, sia per quanto concerne le foto che la comunicazione: ad esempio, usa sempre uno stesso filtro per rendersi riconoscibili rispetto al target, determinate forme comunicative. 

Infine, per poter migliorare la tua presenza su Instagram, cerca di seguire a tua volta gli utenti e di coinvolgerli il più possibile. 

Conclusioni

Instagram per le aziende o per la tua attività? Sì, grazie! Ma per chi è consigliato il passaggio all’account business? Sicuramente per queste categorie:

  • Aziende, piccole medie imprese o liberi professionisti
  • Instagrammer professionisti
  • Instagrammer che mirano a diventare professionisti
  • Social Media Marketers

Come scritto nel precedente paragrafo, il mio consiglio è di utilizzare Instagram al pieno delle sue potenzialità per farlo funzionare: belle immagini e foto che “raccontano”, video accattivanti, stories che ti avvicinino empaticamente al tuo pubblico e didascalie efficaci. Infatti non basta inserire semplicemente una foto: il testo e gli hashtag non vanno mai scelti a caso.

Vuoi integrare Instagram nella strategia digital della tua attività?

CONTATTAMI !

Rispondi